Summer school 2018 – Asiago-Gallio 20-21 settembre 2018

Giovedì 20 settembre 2018

Manuela Lanzarin, Assessore ai Servizi Sociali,
Attuazione Programma, Rapporti con il Consiglio
Regionale, Regione del Veneto

Emanuele Munari, Sindaco di Gallio

amDomenico Mantoan, Direttore Generale Sanità e
Sociale, Regione del Veneto

Direttore generale dell’Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto. Dal 21/11/2016 ad oggi Componente Cabina di Regia del progetto “Portale della trasparenza dei servizi per la salute” Ministero della Salute. Dal 16/6/2016 ad oggi Componente Commissione nazionale per l’aggiornamento dei Lea e la promozione dell’appropriatezza nel Servizio Sanitario nazionale Ministero della Salute.

Fiorenzo Corti, Vice Segretario Nazionale
FIMMG e Responsabile Area Comunicazione

amBarbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP

Barbara Cittadini è stata eletta Presidente di Aiop nazionale, subentrando a Gabriele Pelissero che ha terminato i suoi sei anni di mandato. Nata a Palermo 51 anni fa, laureata in Scienze Politiche con indirizzo politico-sociale presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dal 1994 è Presidente e legale rappresentante della Casa di Cura Candela Spa di Palermo e da luglio 2006 Presidente regionale di Aiop Sicilia e da giugno 2012 Vice presidente nazionale di Aiop. Tra gli altri incarichi, Barbara Cittadini è componente del Gruppo tematico Sanità-Scienze della Vita di Confindustria Nazionale e vicepresidente di Confindustria Palermo con delega alla sanità.

amAngelo Del Favero, Direttore Generale Istituto
Superiore di Sanità

Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche dell’Università degli Studi di Padova è stato consulente del Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali. È stato Direttore Generale dell’azienda ULSS della Regione Veneto e della Città della Salute della Scienza di Torino. Attualmente è Direttore Generale dell’Istituto Superiore di Sanità

amMaurizio Tropea, Executive Director Market Access
MSD Italia

Executive Director Market Access. Responsabile dell’accesso dei farmaci MSD in Italia, a livello nazionale e regionale, delle attività di negoziazione del prezzo e rimborso e delle valutazioni di farmacoeconomia.

amMarco Vecchietti, Amministratore Delegato e Direttore
Generale RBM Assicurazione Salute

Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e Direttore Generale RBM Assicurazione Salute S.p.A., Consigliere Delegato Previnet S.p.A., Iama Consulting S.p.A. e Amministratore Delegato di Previmedical S.p.A. Nato a Roma nel 1977 Marco Vecchietti, dopo il diploma di maturità classica, si è laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Roma, con Master di specializzazione per giurista d’impresa. Ha avviato il suo percorso professionale presso lo studio legale Di Castro – Fano – Gori e presso lo studio tributario Vitali – Romagnoli – Piccardi. Dal 2017 è Amministratore Delegato e Direttore Generale RBM Assicurazione Salute S.p.A., dal 2008 è Consigliere Delegato e Direttore Generale di Previmedical S.p.A., società per la quale, già nell’ultimo semestre del 2007, era stato incaricato di gestire lo spin off della Business Unit malattia ed infortuni di PREVINET in PREVIMEDICAL S.p.A. e dello start up di PREVIMEDICAL S.p.A., NewCo del Gruppo specializzata nella gestione dei sinistri assicurativi, nell’amministrazione di network sanitari e nello sviluppo di tecniche finalizzate al governo e dal controllo dei costi delle prestazioni sanitarie. PREVIMEDICAL S.p.A. è attualmente il primo Third Party Administrator (TPA) nel settore della sanità integrativa con oltre 130 Fondi/Piani Sanitari gestiti, 5,1 milioni di teste gestite ed un volume annuo di prestazioni sanitarie “intermediate” di oltre 1 miliardo di Euro. Dal 2010 è Consigliere Delegato di IAMA CONSULTING S.p.A., società di consulenza direzionale, di formazione e di market intelligence per i settori assicurativo e bancario. Per Iama si occupa, in particolare, delle tematiche legate al welfare integrativo, alla sostenibilità dei prodotti malattia e dei Fondi Sanitari, dei modelli riassicurativi e dello sviluppo di tecniche finalizzate al governo e dal controllo dei costi delle prestazioni sanitarie. Dal 2011 al 28 aprile 2014 ha rivestito l’incarico Consigliere di Amministrazione di NEWMED S.p.A. Dal 2011 è Consigliere Delegato e Responsabile ad interim della Direzione Commerciale di RBM ASSICURAZIONE SALUTE S.p.A., prima Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, seconda Impresa nel ranking ANIA per raccolta premi nel ramo malattia con oltre 4,5 milioni di assicurati. Attualmente RBM Assicurazione Salute assicura i principali Fondi Sanitari e le più grandi polizze malattia del mercato ed è il principale operatore assicurativo nel campo della bancassurance salute, della mobile&connected health e delle polizze salute on line. Dal 2011 è anche Consigliere del Fondo Sanitario Integrativo “Cassa RBM Salute”. Dal 2017 è membro del Consiglio Direttivo della Fondazione ANIA. E’ membro della task force internazionale “Health&Care” dell’European Association of Paritarian Institutions (AEIP) e dello Steering Comitee dell’Osservatorio sui Consumi Privati in Sanità (OCPS) presso la SDA Bocconi. E’ stato membro del gruppo di lavoro ANIA–AIOP sulla gestione delle prestazioni sanitarie in regime convenzionato e del Gruppo tecnico ANIA “infortuni e malattia”.
Da maggio 2017 è Consigliere Delegato di PREVINET S.p.A., società leader nei servizi in outsourcing per il comparto assicurativo, finanziario e previdenziale. PREVINET attualmente è il primo service provider nel settore delle previdenza complementare con oltre 220 Fondi Pensione gestiti, 40 Compagnie Assicurative gestite in outsourcing e oltre 3,5 milioni di teste gestite. Per Previnet S.p.A. aveva già ricoperto numerosi incarichi dal 2000 al 2008, tra i più rilevanti il ruolo di Responsabile Ufficio Gestione Portafoglio 2004-2005, Dirigente Responsabile Area Legal, Compliance & Consulting 2006-2007, Dirigente Responsabile Business line Prodotti Assicurativi Malattia e Fondi Sanitari (Aree Gestione Portafoglio, Bilancio e contabilità e Liquidazione Sinistri) nel 2007 e Consulente di Direzione 2008-2010. Ha collaborato con diverse Business School universitarie (SDA Bocconi e MBA LUISS), con il Master di Management in Sanità (MiMS) dell’Università Commerciale Bocconi, con il Master Fondi Sanitari e Welfare Integrato di MEFOP, con associazioni di categoria e sindacati nella materie dell’assicurazione vita, della protection, della previdenza complementare e dell'assistenza sanitaria integrativa. Ha partecipato in qualità di esperto a diversi gruppi di lavoro tecnici in occasione dei diversi interventi legislativi che hanno riguardato la riforma dei Fondi Sanitari Integrativi e dei Fondi Pensione. Nel 2016 ha conseguito il riconoscimento di “Personalità Assicurativa dell’Anno” dalla Giuria Internazionale di European Pension & Health. Nel 2017 ha ricevuto il Premio Executives “per il Contributo allo Sviluppo della Sanità Integrativa in Italia” dalla Giuria indipendente dell’Italy Protection Forum.
Dal 2009 ad oggi ha inoltre collaborato alla stesura di numerose pubblicazioni ed articoli, tra i più recenti “Sostenibilità, Prevenzione e Stili di Vita - Un Secondo Pilastro Sanitario per la Buona Salute di Tutti” luglio 2017 - VII Rapporto RBM - Censis sulla Sanità Pubblica, Privata ed Intermediata in Italia; “Ritorno o superamento definitivo delle Casse Mutue? Costruire un Secondo Pilastro per un Sistema Sanitario più equo ed inclusivo...” aprile 2017 - Quotidiano Sanità; “Il Servizio Sanitario Nazionale e le Forme Sanitarie Integrative, nella prospettiva di un Secondo Pilastro in sanità” aprile 2017; “Tutelare la Buona Salute di Tutti attraverso un Secondo Pilastro in Sanità nella prospettiva della Riforma del Titolo V della Costituzione” novembre 2016; “L'innovazione nell'Assicurazione Salute” (Prefazione di Marco Vecchietti) ottobre 2016 - EGEA Edizioni - Università Bocconi; “Un Secondo Pilastro in Sanità: Sostenibilità del S.S.N., Benchmark europeo e nazionale per l’accesso alle prestazioni, multicanalità ed alleanza pubblico privato” giugno 2016.

Mario Del Vecchio, Direttore OCPS SDA Bocconi
Milano, Professore Università di Firenze

amTonino Aceti, Coordinatore Nazionale Tribunale per i
Diritti del Malato, Cittadinanzattiva

Tonino Aceti, 38 anni, in Cittadinanzattiva dal 2003, è il Coordinatore Nazionale del Tribunale per i diritti del malato e il Responsabile del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici.
È componente, presso il Ministero della Salute, del Comitato Tecnico Sanitario, della Cabina di Regia del Piano Nazionale della Cronicità, della Commissione per il Piano Nazionale di Governo delle Liste di Attesa 2018-2020 e del Tavolo Innovazione. Presso l’Agenas è membro del Comitato Nazionale del Programma Nazionale Esiti (PNE) e Responsabile Scientifico della ricerca sulla “Valutazione partecipata del grado di umanizzazione degli ospedali”.

Pier Luigi Bartoletti, Vice Segretario Nazionale FIMMG

Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità

Domenico Scibetta, Direttore Generale ULSS 6
Euganea

Matteo Tomaiuolo, Responsabile UO Supporto al
Governo dell’Offerta Ambulatoriale Azienda AOU
Careggi, Firenze

amFrancesco Saverio Mennini, Professore di Economia
Sanitaria, EEHTA CEIS; Università di Roma Tor Vergata,
Kingston University, London, UK

Prof. Francesco Saverio Mennini, è attualmente Professore di Economia Sanitaria e Economia Politica
(Microeconomia) presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma “Tor Vergata.
• E’ Visiting Professor presso l’Institute of Leadership and Management in Health, Kingston
University, London, UK (dal 2011).
• E’ Research Director, del Centre for Economic Evaluation and HTA (EEHTA), presso il CEIS
dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
• E’ President Elect della SiHTA
• E’ Past President dell’ ISPOR Italy Rome Chapter
• E’ membro del Comitato Scientifico Regionale (Regione Lazio) su HIV e HCV (dal 2011)
• E’ autore di numerose pubblicazioni su riviste Internazionali e Nazionali.
• E’ membro del IRG (Integrity Research Group), Kingston Univeristy, London, UK.
• Attualmente è titolare dei Corsi Universitari (laurea e post-laurea) in Economia Sanitaria, ed
Economia Politica presso l'Università di Roma "Tor Vergata" (Facoltà di Economia). E’ un consulente
del Ministero della Salute e di ospedali e ASL.
• E’ membro del gruppo di lavoro sulla formazione dei pazienti con AIFA ed EUPATI.
• E’ adviser al “Technical Consesus Meeting on Headache Outcome Meausres” all’interno del progetto
della World Health Organization “Global Campaign to Reduce the Burden of Headache Worldwide”,
WHO in collaborazione con Leading NGOs.
• Ha condotto una carriera come ricercatore nel campo dell’Economia Sanitaria, dell’Economia
Politica e dell’Economia Industriale, presso l'Università di Roma "Tor Vergata" e il Consiglio
Nazionale delle Ricerche (CNR).
• I suoi principali contributi riguardano la valutazione delle tecnologie sanitarie e farmaco-economia,
le politiche di welfare, l'analisi del sistema sanitario, e l'economia del farmaco.
• E' stato Coordinatore didattico del Master in Economia e Management Sanitario organizzato dal CEIS
Sanità (A. A. 2004/2005 e 2005/2006) e del Corso di Perfezionamento in Economia e Management
Sanitario organizzato dal CEIS Sanità (A. A. 2001/2002, 2002/2003, 2004/2005 e 2005/2006).E’
stato il coordinatore scientifico dell’Osservatorio Regionale per HTA della Regione Lazio (ASP Lazio)
dal 2003 al 2006.
• E’ stato Chair dello Scientific Committee of the European Conference on Health Economics (ECHE).
• Membro dell'Advisory Board, in qualità di esperto di Economia Sanitaria, nel progetto "Unhealthy Health System - Promoting integrity in the health service and implementing check and balance
evaluation", assegnato a Transparency International Italia (TI-It) dalla Commissione Europea DGHome
Affairs.
• Membro dell'Advisory Board, in qualità di esperto di Economia Sanitaria, nel progetto "Unhealthy
Health System - Promoting integrity in the health service and implementing check and balance
evaluation", assegnato a Transparency International Italia (TI-It) dallaCommissione Europea DGHome
Affairs.
• Scientific Coordinator of the project “Aging of Active People: Study of the Impact of Chronic
Degenerative and Oncologic Pathologies on the Italian social, demographic, epidemiological and
Economic context. Building Cost Estimates and Cost Models Forecast scenarios”. research project
financed by Ministry of Health and INAIL, 2017-2018.
• Scientific Coordiantor of project: “HTA e DM: la valutazione dei costi indiretti quale strumento per
una migliore programmazione regionale e aziendale”, financed by Ministry of health, 2016-2017.
• E’ responsabile scientifico del Progetto di Ricerca “La qualità e l’accessibilità ai servizi sanitari:le
derminanti della Mobilità Sanitaria nelle Regioni in Piano di Rientro”, finanziato dalla DG della
Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute (2018.
• E’ stato Responsabile Scientifico del Progetto "DISPOSITIVI MEDlCI E COSTI DI RICOVERO: LA
DETERMINAZIONE DEL PESO SULLE TARIFFE PER UNA MIGLIORE PROGRAMMAZIONE REGIONALE E
AZIENDALE”, finanziato dal Ministero della Salute, 2011-2013.
• E’ stato Responsabile Scientifico del Progetto CORSO DI FORMAZIONE: LA DIFFUSIONE E GESTIONE
DEI DISPOSITIVI MEDICI A LIVELLO AZIENDALE, finanziato dal Ministero della Salute, 2011-2013.
• Member of the Scientific Committee, project “Construction and testing of a set of indicators for
the assessment of the determinants of health, for the measurement of social health output and to
quantify the achievement of outcome of the plan.”, financed by Ministry of Health, (2003-2004).
• Scientific Board “Design for a Set of Italian Health Indicators”, project financed by Ministry of
Health.(2003-2004).
• E’ stato Membro del Comitato Scientifico del Centre for Technology Assessment in Public Health
(CTAPH), ASP Lazio (2004-2007).
• E’ stato membro dello Scientific Board “Piano Organizzativo e Gestionale del S. Camillo Forlanini
(Roma)”.(2003-2004)
• Economic Evaluation of Screening Programmes for Breast Cancer in Italy, project financed by the
Agency for Public Health of Region Lazio (ASP Lazio) 2005-2006.
• Economic Evaluation of Screening Programmes for Colorectal Cancer in Italy, project financed by
the Agency for Public Health of Region Lazio (ASP Lazio) 2005-2006.
• “Experimental cost-efficacy evaluation of guidelines for the screening, early diagnosis and
multidisciplinary treatment of colorectal cancer“, project financed by Ministry of Health (Regional
Health Services Agency - ASSR) 2005-2007.
• Health Economist Advisor for the “Technical Consensus Meeting on Headache Outcomes Measures”
into the project “Global Campaign to Reduce the Burden of Headache Worldwide” (organised by
WHO), 2006, 2007,2008 and 2009.
• Economic Evaluation of Screening Programmes for Colorectal Cancer, project financed by the
Agency for Public Health of Region Abruzzo (ASR Abruzzo) 2009-2011.
• Scientific Coordinator of the project “Aging of Active People: Study of the Impact of Chronic Via Columbia, 2 http://www.ceistorvergata.it/area.asp?a=626 Tel. +39 06 72 59 56 42
00133 Roma (RM) eleonora.bernardi@uniroma2.it Fax +39 06 233 245 536
ITALY
Degenerative and Oncologic Pathologies on the Italian social, demographic, epidemiological and
Economic context. Building Cost Estimates and Cost Models Forecast scenarios”. research project
financed by Ministry of Health and INAIL, 2017-2018.
• Scientific Coordinator of the project “The definitions of QoL for Italy”, project organised by AIES
(Italian Health Economics Association), 2010-2012.
• Scientific Coordinator of "MEDlCAL DEVICES and HOSPITALIZATION COSTS: The DETERMINATION of
TARIFFS for IMPROVED REGIONAL and Corporate PROGRAMMING.”, research project financed by
Ministry of Health, 2011-2013.
• Scientific Coordinator of TRAINING COURSE: THE DISSEMINATION AND MANAGEMENT OF MEDICAL
DEVICES AT THE ENTERPRISE LEVEL. research project financed by Ministry of Health, 2011-2013.
• Scientific Coordinator of dell’Unità Operativa “Programmazione Economico Finanziaria”, all’interno
del progetto finalizzato INAPPROPRIATEZZA DELL’USO DEI FARMACI NELL’ANZIANO: RILEVANZA IN
CLINICA E IN FARMACOECONOMIA., finanziato dal Ministero della Salute, (2005-2008).
• Scientific Coordinator of del Progetto di Ricerca “Economic evaluation of screening programs
against colorectal cancer: indirect evidence of long-term and financial sustainability in the context
of regional programming” applied research project financed by Health Agency Region Abruzzo.
(2008-2010).
• Member, as expert of Health Economics, of the Technical Commision on control of health
expenditure for HIV drugs – Region Lazio (from 2010)
• Membrer, as expert of Health Economics, of the Technical Commision on control of health
expenditure for HCV drugs – Region Lazio (from 2012).

amFranca Fagioli, Presidente AIEOP

Hassan Abouyoub, Ambasciatore di Sua Maestà
il Re del Marocco

Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità

Fiorenzo Corti, Vice Segretario Nazionale FIMMG
e Responsabile Area Comunicazione

Giovanni Gorgoni, Commissario Straordinario
AReSS Puglia

“Giovanni Gorgoni, is an economist with degrees in Business Economics, Healthcare Management, and Facility Management.
He has always worked in the health sector, but in different roles: advisor, private and public manager, professor.His professional interests are public health, health communication, healthcare management, network and pathway designing, e-Health, and care intelligence.
Since December 2016 he has been Chief Executive Officer of AReSS (Agenzia Regionale Strategica per la Salute e il Sociale Puglia), the Apulia government agency for strategic planning in health and social policies and for exploration in healthcare processes and technology. In this role he has designed and developed four clinical networks (cancer, stroke, heart and trauma), implemented three value-based labs for Apulian Health System (lean healthcare, activity-based funding, integrated clinical pathways) and started the regional project for chronic care (Care Puglia 3.0).
From October 2015 to November 2016 he was Head of Department for Health Promotion, Social Welfare and Sport for All - Apulia Region, accountable for administration of health and social policies for Apulia Region with organisational connection to regional government and annual budget of € 7,2 billion. The main result of this appointment was the whole re-engineering of regional hospital network - 13.000 beds and 60 centers.
From January 2015 to October 2015 he was CEO of Lecce Local Health Authority in Apulia (7.900 employees, 6 hospitals, 148 community care sites and 803.000 citizens). From July 2011 to December 2014 he was CEO of BAT Local Health Authority in Apulia (3.600 employees, 5 hospitals, 48 community care sites and 390.000 citizens). Before July 2011 he served in Lazio Health System as CFO and COO at Viterbo Local Health Authority (2000-2008) and as Chief Facility Officer at Rome/E Local Health Authority (2008-2011). Previously - in Milan - he worked as operations manager in Humanitas Clinical Institute and as healthcare consultant in KPMG Advisory.
Currently he’s member of Executive Board of National Program for Chronic Diseases and professor in Public Management at Bari LUM University. From February 2018 is in the national register of eligible Healthcare CEOs.”

Carlo Bramezza, Direttore Generale ULSS 4
Veneto Orientale

amStefano Campostrini, Professore di Statistica Sociale
Università Ca’ Foscari, Venezia

Stefano Campostrini è ordinario di Statistica Sociale e Sanitaria all’Università Ca’ Foscari Venezia, dove dirige il Centro in Goverannce & Social Innovation. Autore di numerosi articoli scientifici nelle principali riviste internazionali, collabora regolarmente con istituzioni nazionali ed internazionali sui temi della sanità pubblica.

amAnnarosa Racca, Presidente Federfarma Lombardia

Giorgio Corbucci, Value-Based Marketing Director
Europa, Boston Scientific

amGabriella Levato, Segretario Generale Regionale
FIMMG Lombardia

Novembre 1993 A tutt'oggi - medico convenzionato con il SSN per la medi¬cina generale; da gennaio 2000 nella forma associata della medicina di gruppo evoluta.

Aprile 2016 a tutt’oggi – Scuola di Formazione Regionale in Medicina Generale: Coordinatore Medico Polo di Pavia

Marzo 2015 a tutt’oggi – Vice segretario FIMMG (Federazione Italiana Medici Medicina Generale) regione Lombardia.

Febbraio 2014 a tutt’oggi – Direttore Sanitario di TELBIOS società italiana di telemedicina e partner tecnologico nella gestione dei percorsi dei soggetti affetti da patologia cronica nell’ambito del progetto CReG di Regione Lombardia.
2011 a tutt’oggi – Incarico di Consigliere FIMMG sezione provinciale di Milano. Maggio 2003 ad oggi – Formatore responsabile nella progettazione, organizzazione e gestione di eventi formativi ECM per conto del Provider SIFMed 358 (Scuola Italiana di Formazione e Ricerca in MEDicina di Famiglia)

amRoberto Giordano, Director, Responsabile Area
Sanità, Business Integration Partners

Roberto Giordano, Director di Business Integration Partners (BIP), ha la responsabilità dello sviluppo delle attività in ambito Sanità.
Approfondita conoscenza del Settore Pubblico e della Sanità, con esperienza diretta sia lato domanda come Dirigente di Amministrazioni Pubbliche, sia lato offerta come Senior Executive di organizzazioni private con responsabilità di vendita di servizi al settore pubblico.
Ventennale esperienza di lavoro con una vasta gamma di policy makers, politici e funzionari ai più alti livelli. Approfondita conoscenza, sia a livello nazionale sia comunitario, delle politiche che interessano il settore sanitario e l'innovazione dei tradizionali modelli di delivery dei servizi.
Riconosciuto a livello nazionale come esperto di gare pubbliche, nominato da diverse Amministrazioni Pubbliche membro di varie commissioni giudicatrici di appalti pubblici.

amFausto Manzana, Presidente e Amministratore
Delegato GPI Group

Nasce a Rovereto (TN) nel 1959. Coniugato, quattro figli.
Diplomato all’istituto tecnico industriale, e Diplomato all’istituto tecnico industriale, entra immediatamente nel mondo del lavoro, occupandosi dell’informatizzazione di alcuni clienti, essenzialmente studi professionali. La sua esperienza lavorativa si può interamente ricondurre ricondurre all’informatica e alle varie fasi di sviluppo che, a partire dagli anni ’80, hanno caratterizzato i sistemi informativi per gli enti pubblici e privati italiani.

Matteo Moscatelli, Head of Digital Services,
Siemens Healthcare

Silvia Salvitti, Point of Care Diagnostics Product
Manager, Siemens Healthcare

amRoberto Soj, Direttore Generale Lombardia Informatica

Nel corso della mia carriera ho maturato numerose e diversificate esperienze professionali a livello direttivo in grandi organizzazioni pubbliche e private, in cui ho contribuito ad assicurare la redditività e lo sviluppo attraverso: il disegno di adeguate strategie di breve, medio e lungo termine; il risanamento e riposizionamento di unità organizzative in situazioni di criticità; il raggiungimento degli obiettivi individuati; il controllo sull'impiego delle risorse finanziarie, umane e strumentali assegnate.

Pier Damiano Spagnolini, Associate Partner Reply

Vai alla pagina dell’evento, clicca qui