Skip to content

Regione Lombardia distribuisce 3.300.000 mascherine

La Regione Lombardia ha avviato un piano per distribuire mascherine concentrandosi in particolar modo su chi vive una situazione di difficoltà o non è ancora riuscito a reperirle.

In totale nei prossimi giorni verranno distribuite su tutto il territorio regionale 3.300.000 mascherine, così ripartite su base provinciale:

Bergamo 360.000

Brescia 370.000

Como 178.000

Cremona 126.000

Lecco 109.000

Lodi 95.000

Mantova 131.000

Milano 900.000

Monza Brianza 250.000

Pavia 165.000

Sondrio 66.000

Varese 245.000,

Colonna Mobile regionale 5.000

L’operazione è realizzata con il Volontariato organizzato di Protezione civile e i Comitati di Coordinamento del Volontariato (CCV), in coordinamento con le Prefetture, le Province e Anci Lombardia e successivamente verranno aggiunte nuove mascherine, che in questo momento sono in produzione negli stabilimenti lombardi.

Le mascherine verranno fornite ai cittadini tramite  negozi di beni essenziali, supermarket, tabaccherie, poste e banche.

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp