Skip to content

WINTER SCHOOL NAPOLI – 2022 – 10 MARZO

Data

10 Mar 2022
Expired!

Ora

09:00 - 18:00

L'evento è finito

Programma

Documento di sintesi

Comunicato Stampa - Contro il Covid farmaci efficaci, ma bisogna identificare precocemente i pazienti fragili

Comunicato Stampa - Equipe specialistiche e infermieri disegnano il nuovo volto del territorio, ma manca una linea nazionale e unitaria

Comunicato Stampa - Gli strumenti tecnologici a supporto della telemedicina sono maturi

Comunicato Stampa - Il medico di famiglia nella medicina di prossimità in Oncoematologia

Comunicato Stampa - Il nuovo volto della medicina territoriale in Campania

Comunicato Stampa - Il Progetto AGIRE, esempio virtuoso in Campania per il trattamento della BPCO

Comunicato Stampa - Integrazione, continuità, tecnologia le parole-chiave del nuovo PNRR. Ecco cosa succederà in Campania

Comunicato Stampa - La telemedicina sul territorio, il modello virtuoso della Campania

Comunicato Stampa - La vera innovazione dirompente reti di assistenza e innovazione tecnologica per una migliore presa in carico del malato

Comunicato Stampa - Le nuove sfide della cardiologia una tecnologia per tutti, che eviti accessi ospedalieri inappropriati, inutili e dannosi

Comunicato Stampa - Le regioni si organizzano per costruire risposte adeguate ai bisogni di salute e alle esigenze di cura dei territori

Comunicato Stampa - Mancano infermieri per l'assistenza domiciliare

Comunicato Stampa - Mare e monti la telemedicina per non lasciare indietro i territori disagiati e le isole

Comunicato Stampa - Medicina di precisione 4 malati su 10 potrebbero trarre beneficio in relazione al proprio profilo genetico

Comunicato Stampa - Molecolar tumor board regionali in rete per identificare nuovi trattamenti sempre più mirati

Comunicato Stampa - Nel percorso di continuità assistenziale del malato è strategico il ruolo del farmacista ospedaliero e territoriale

Comunicato Stampa - Ogni anno più di 1milione di morti per malattie epatiche e 700mila per l'infezione da Hiv-Aids

Comunicato Stampa - Organizzazione territoriale e delle vaccinazioni quale sarà il ruolo della medicina generale

Comunicato Stampa - Riformare la convenzione e gli accordi con la medicina generale

Comunicato Stampa - Sanità abruzzese verso una rivoluzione tecnologica sempre più smart e a portata del cittadino

Comunicato Stampa - Telemedicina, futuro per la presa in carico delle malattie croniche ma serve investire in medici ed infermieri e nella loro formazione

Comunicato Stampa - Tumore al seno la Rete Oncologica Campana è un esempio virtuoso capace di rispondere a una vera e propria rivoluzione culturale e sociale

Comunicato Stampa - Winter School 2022 di Motore Sanità (Campania). Ridisegnare la sanità in 10 punti

Rassegna stampa

https://youtu.be/r-uvJuriGyc

La Medicina Territoriale procede verso un processo di riforma ed implementazione anche grazie  e soprattutto ai fondi del PNRR. È sicuramente importante programmare gli investimenti secondo il progetto elaborato a livello nazionale in accordo con le regioni, ma è altrettanto importante stabilire i percorsi e le risorse umane da utilizzare all’interno delle Case di Comunità, gli Ospedali di Comunità, l’Assistenza Domiciliare ed il continuo contatto con gli ospedali nell’ottica di una presa in carico trasversale e non a silos.

Ma per fare questo bisogna partire dalle necessità del cittadino/paziente e cioè quali sono le offerte assistenziali possibili nei vari luoghi di cura, il personale da dedicare programmando numero, tipo e competenze, la presenza dei MMG e PLS nelle strutture territoriali (oltre o sostitutive degli attuali studi associati e non), quali specialisti presenti nelle Case di Comunità, quali dispositivi medici utili e come organizzare la formazione degli operatori, come interconnetterli con l’uso della telemedicina e secondo la progettualità dell’Internet of The Things (IoT), e come organizzare un collegamento proficuo con le Aziende Ospedaliere creando una filiera in/out tra le cure e la diagnostica di primo livello e quella a più alta complessità.

Per sondare le necessità e la realtà dell’esistente e del possibile nel breve e medio periodo Motore Sanità organizza un meeting nell’ambito della Winter School, con lo scopo di creare filiere di diagnosi, cura e riabilitazione con attenzione anche alla componente  sociale e all’offerta al di fuori delle strutture previste dal PNRR, in primis le farmacie di Servizio.

Collante delle varie e composite realtà sarà l’implementazione dell’uso della telemedicina e dell’ICT tramite collaborazioni interregionali e la messa a terra definitiva dei Fascicoli Sanitari.