Skip to content

WINTER SCHOOL 2024- NAPOLI – SECONDA GIORNATA

Data

15 Mar 2024
Expired!

Ora

09:30 - 18:00

Luogo

NAPOLI - Grand Hotel Santa Lucia, Via Partenope 46
NAPOLI - Grand Hotel Santa Lucia, Via Partenope 46

L'evento è finito

PER ISCRIVERSI:

Per iscriversi alla sessione Plenaria:

clicca qui ⇒ ISCRIZIONE ALL’EVENTO

Per iscriversi alla sessione Laboratorio:

clicca qui ⇒ ISCRIZIONE ALL’EVENTO

Per iscriversi alla sessione Laboratorio Digitale:

clicca qui ⇒ ISCRIZIONE ALL’EVENTO

 

 

Programma

RAZIONALE SCIENTIFICO

L’innovazione in ambito sanitario in questo ultimo decennio ha impresso una accelerazione impensabile alle possibilità di cura in patologie ad altissima complessità, spesso incurabili ed in alcuni casi addirittura sconosciute. Per il nostro Servizio Sanitario Nazionale, che si ispira a principi di eguaglianza e ed equità per tutti i cittadini, questo scenario rappresenta una sfida complessa da governare.

Strumenti di diagnostica innovativa, di monitoraggio e raccolta dati, di terapia chirurgica e farmacologica, applicazioni di IA in ognuno di questi campi, risorse umane adeguatamente formate, modelli organizzativi innovativi adeguati a questo scenario, richiedono la capacità e la volontà di investire più che spendere ma richiedono per questo una attenta programmazione che mantenga il sistema in equilibrio. Quindi come sostenere questo impatto? Quali strumenti necessari?

Prendendo spunto dalle sole terapie innovative tra l’anno appena trascorso ed il 2024 sono attesi ben 92 nuovi medicinali di cui 61 medicinali contenenti nuove sostanze attive (28 medicinali orfani per il trattamento di patologie rare), 14 biosimilari e 17 equivalenti. Inoltre, sono 111 i medicinali ammessi al programma PRIME, rivolto ai farmaci promettenti e ad elevato interesse per la salute pubblica, destinati a pazienti con esigenze di cura insoddisfatte, per i quali è previsto supporto precoce allo sviluppo.

Come si vede una sorta di tsunami che però se non governato attraverso una attenta programmazione con investimenti adeguati rischia di lasciare al palo il Ns paese riducendo/rallentando l’accesso all’innovazione di valore e allontanandolo da investimenti in ricerca/innovazione .

I fatti dimostrano purtroppo che è fondamentale uscire dal concetto per cui se l’innovazione è fonte vitale in tutti i campi, per la salute rappresenti solo un costo dimenticando la lezione della pandemia per cui senza la salute non c’è economia e non solo viceversa. Motore Sanità nella sua Winter school vuole riaccendere l’attenzione su questa lezione troppo rapidamente dimenticata.