Skip to content

Patient Journey del paziente maculopatico

Date

25 Mag 2021

Time

10:30 - 13:00

L'evento è finito

Programma

Comunicato Stampa

Rassegna Stampa


INTRODUZIONE DI SCENARIO

Beatrice Brogliatti, Libero professionista presso Medical Center, Torino

Guido Caramello, Libero professionista presso  Centro Abax,  Cuneo

 

Paolo Locatelli, Responsabile scientifico Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità del Politecnico di Milano

IMPATTO DELLA PROBLEMATICA DAL PUNTO DI VISTA DELL’ECONOMIA SANITARIA

Francesco S. Mennini, Professore di Economia Sanitaria e Economia Politica, Research Director – Economic Evaluation and HTA, CEIS, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” Presidente SIHTA

 

TAVOLA ROTONDA

Prospero Cerabona, Presidente Federazione Senior Italia Piemonte


Giovanni Panero, Componente Consiglio provinciale Fimmg Torino

 

Carlo Picco, Direttore Generale ASL Torino

 

Laura Poggi, Responsabile Assistenza Farmaceutica integrativa e protesica, Regione Piemonte


Michele Reibaldi, Direttore Oculistica Universitaria AOU Città della Salute e della Scienza di Torino


Franco Ripa, Responsabile Programmazione dei Servizi Sanitari e Socio-Sanitari, Regione Piemonte

 

Rita Lidia Stara, Presidente Federazione Diabete Emilia-Romagna

 

Alessio Terzi, Segretario Regionale Cittadinanzattiva Piemonte

 

La maculopatia è caratterizzata dalla progressiva perdita della visione centrale, spesso bilaterale, che limita fortemente la funzione visiva. La maculopatia senile o degenerazione maculare legata all’età è la forma più frequente di maculopatia, che colpisce 25 – 30 milioni di persone nel mondo occidentale. Ma vi sono diverse altre forme di maculopatia come quella diabetica la cui incidenza in rapporto all’aumento della malattia diabete e all’aumento dell’invecchiamento della popolazione potrebbe prospettare scenari epidemiologici preoccupanti. Sarebbe utile poter programmare un servizio assistenziale nuovo che sia riorganizzato per far fronte a questi nuovi scenari? Le risposte al tavolo di esperti organizzato da Motore Sanità per proporre nuovi assetti organizzativi e confrontare le Best Practice presenti in Regione Piemonte.