gestire il cambiamento

Oncorete Sharing and innovation system – Firenze 25 Febbraio 2019

Le reti oncologiche regionali rappresentano il modello organizzativo ottimale per implementare, razionalizzare, innovare e completare la prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione fisica e psicologica dei pazienti colpiti da tumore. Progressivamente le reti regionali stanno riorganizzandosi verso un modello Hub&Spoke al fine di concentrare le patologie ove lo skill numerico rappresenta un miglioramento della qualità e

I modelli sanitari regionali e le nuove sfide organizzative – Milano 29 Marzo 2019

L’acronimo deriva dall’inglese Chimeric Antigen Receptor T-cell (cellule CAR-T) che, pur riferendosi letteralmente al nome delle cellule ingegnerizzate, descrive in realtà un complesso procedimento in cui alcune cellule del sistema immunitario vengono prelevate dal paziente, geneticamente modificate in laboratorio per poter riconoscere le cellule tumorali e poi reinfuse nello stesso paziente. La CAR-T rappresenta l’ultima frontiera nel trattamento di