La gestione integrata della disabilità neuropsichica presenile – Venezia 23 febbraio 2018

RELATORI

amRoberto Ciambetti, Presidente Consiglio Regionale Regione del Veneto

Roberto Ciambetti nato il 3 luglio del 1965 a Sandrigo dove ancor oggi risiede. Sposato e padre di due figlie. Geometra di professione, nel settore privato ha sviluppato elevate competenze nel campo ambientale, grandi rischi e della protezione civile. E’ uno studioso delle tradizioni, della storia e della cultura veneta. Nelle vesti di legislatore è stato autore di leggi sul marchio Qualità Veneto, le intolleranze alimentari, la disostruzione pediatrica e le manovre salvavita, nonché sull’ambiente, la tutela della risorsa idrica e la lotta all’inquinamento luminoso. E’ l’estensore della legge per l’introduzione in veneto dell’Economia Circolare. Per l’impegno ambientale ha avuto la soddisfazione di vedere intitolato a suo nome da parte delle autorità internazionali l’asteroide 24087, scoperto nel 1999. Tra il 2010 e il 2015 è stato Assessore al Bilancio del Veneto, Fondi Europei, Enti locali, Rapporti con le Banche. Presidente del Consiglio regionale del Veneto dal giugno 2015 e vicepresidente ELISAN (European Local Inclusion and Social Action network).

Fabrizio Garbin, Direttore UO Non Autosufficienza, IPAB, Autorizzazione e
Accreditamento Regione del Veneto

amMicaela Barbotti, Avvocato Albè & Associati Studio Legale

E’ partner di Albè & Associati Studio Legale.
Si occupa di responsabilità amministrativa degli enti ai sensi del D.Lgs. 231/2001, seguendo le imprese nella predisposizione, l’attuazione e l’aggiornamento di Modelli di Organizzazione, Gestione e Controllo e curando la formazione per il management, i dipendenti e i collaboratori. È presidente e componente di Organismi di Vigilanza.
Fornisce consulenza in materia di tutela delle persone fragili e a strutture sanitarie e RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali) per la predisposizione di contratti di ricovero e acquisizione del consenso informato in ambito medico.

Iles Braghetto, Presidente Istituti Polesani

amGiovanni Fosti, Professore Università Bocconi Milano

Giovanni Fosti è SDA Professor di Public Management and Policy e Direttore dell’Executive Education per il Government alla SDA Bocconi School of Management. È Professore a contratto di “Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche" dell’Università Bocconi e responsabile dell’Area Servizi Sociali e Sociosanitari del CeRGAS Bocconi.

Presso SDA Bocconi, è stato Direttore del Master EMMAP (Executive Master in Management delle Amministrazioni Pubbliche) dal 2009 al 2013, Direttore Master EMMEL (Executive Master in Management degli Enti Locali) dal 2008 al 2010 e Direttore del Master MMP (Master in Management Pubblico) dal 2006 al 2009. Ha condotto progetti di ricerca e formazione con Regioni, enti locali, aziende sanitarie e aziende non profit.

Le sue ricerche si concentrano sulle amministrazioni pubbliche e sui servizi sociali e sociosanitari. Le principali aree di ricerca sono: i processi di innovazione nei sistemi di welfare; public governance, assetti istituzionali e forme di gestione nei servizi sociali e socio sanitari; strategia e service management; network di programmazione e offerta dei servizi.

Autore di numerosi saggi e articoli che riguardano i temi da lui trattati. L’ultimo libro pubblicato, nel 2014, è “Il welfare e la Long Term Care in Europa”. Dal 2008, è membro della Faculty MPA/MPM International Summer School.

Luigi Bertinato, Referente Area Clinical
Governance Istituto Superiore di Sanità

Fiorenzo Corti, Vice Segretario Nazionale FIMMG e
Responsabile Area Comunicazione

amAndrea Fabbo, Medico Geriatra, Direttore UOC Disturbi Cognitivi e
Demenze, Dipartimento Cure Primarie, AUSL Modena

Medico geriatra, direttore f.f. dal 1.11.2017 della UOC Disturbi Cognitivi e Demenze afferente al Dipartimento Cure Primarie della AUSL di Modena; dal 2013 al 2017 è stato responsabile del Programma Aziendale Demenze. Negli anni 2001-2012 è stato responsabile della U.O. Fasce Deboli (Anziani, Disabili Adulti e Cure Domiciliari) del Distretto di Mirandola nell'ambito del Dipartimento Cure Primarie della stessa Azienda. Da anni, oltre alla diagnosi e cura degli anziani con demenza, si occupa dell'organizzazione di servizi per anziani , dei percorsi di cura ospedale-territorio e della qualità dell'assistenza per le persone non autosufficienti (anziani e disabili adulti). Collabora, dal 2010 a tutt’oggi, come esperto con l’ Agenzia Socio-Sanitaria della Regione Emilia-Romagna e (dal 2016) con il Servizio Assistenza Territoriale – Direzione Generale Cura della Persona, Salute e Welfare della Regione Emilia-Romagna. E' tutor della scuola di specializzazione in Geriatria e docente a contratto di psicogeriatria ai corsi di laurea per Terapisti Occupazionali e Terapisti della Riabilitazione Psichiatrica dell' Università di Modena e Reggio Emilia. Svolge una serie di incarichi per società scientifiche quali l' AIP (Associazione Italiana di Psicogeriatria, presidente della sezione emiliano-romagnola), la SIGG (Società Italiana di Gerontologia e Geriatria-membro del direttivo nazionale) , la SIGOT (Società Italiana di Geriatria Ospedale- Territorio, in qualità di segretario della sezione Emilia-Romagna) ed è membro italiano di INTERDEM, l'associazione di ricerca euroeuropea che si occupa di promuovere e sperimentare gli interventi psicopsicosociali nel settore delle demenze.

amMaria Cristina Ghiotto, Responsabile Cure Primarie e LEA,
Regione del Veneto

Dal 2010 lavora presso l’Area Sanità e Sociale della Regione Veneto e dal 2013 è direttore della UO Assistenza distrettuale e Cure primarie. Si occupa di programmazione nell’ambito dell’organizzazione dei Distretti socio-sanitari e dello sviluppo dell’assistenza territoriale. Coordina molteplici gruppi di lavoro a livello regionale e presiede varie Commissioni regionali. È componente designato, in rappresentanza della Regione Veneto, di alcuni Tavoli nazionali inerenti l’area dell’assistenza territoriale.
Dal 2001 ha maturato una esperienza decennale in Azienda ULSS nell’ambito dell’assistenza territoriale.
Dal 1998 al 2001 ha lavorato come ricercatrice presso l’International Training Centre of the International Labour Organization (ILO), assumendo l’incarico di project manager in programmi di ricerca sanitaria e sociale.
Partecipa in qualità di relatore a molteplici convegni nazionali e regionali ed in qualità di docente a percorsi formativi, collaborando con varie Università.
È autrice di varie pubblicazioni e svolge attività come referee per alcune riviste a carattere sociale e sanitario.
È laureata in Scienze statistiche ed economiche presso l’Università degli Studi di Padova, frequentando successivamente percorsi di alta formazione. Ha concluso di recente il Corso di formazione manageriale per le direzioni generali delle Aziende sanitarie (anno 2017).

amRaffaele Grottola, Direttore dei Servizi Socio Sanitari ULSS 9 Scaligera

Sociologo, specializzato in Sociologia Sanitaria, attualmente Direttore dei servizi sociosanitari dell'Azienda ULSS 9 Scaligera di Verona, già Direttore dei servizi sociali e della funzione territoriale in Provincia di Verona, a Legnago. Dal 1989 nel Sistema Sociosanitario Veneto, con diversi incarichi dirigenziali nell'area dei servizi sociosanitari territoriali, prevalentemente nell'ambito dei sevizi rivolti alla disabilità. In passato Docente di Organizzazione dei servizi sociali presso le Università di Padova e Ca' Foscari di Venezia.

Domenico Lucatelli, Professore Market Access Università Cattolica, Roma

Tommaso Maniscalco, Direttore UOC Psichiatria Legnago - U.O. Salute
mentale e sanità penitenziaria Regione del Veneto

Paolo Speranzon, Presidente Conferenza dei Sindaci dell'ULSS 2 Marca Trevigiana

amPaolo Stocco, membro esperto Federsanità ANCI

Psicologo, già direttore generale Ulss Veneto Orientale, Amministratore Unico dell'ASSP di Cortina d'Ampezzo e presidente di Comunità di Venezia SCS.
Membro esperto di Federsanità ANCI. Si occupa in particolare di internazionalizzazione dei sistemi sanitari e di disuguaglianze in salute.

amDario Zanon, Direttore Distretto 3 Servizi Socio Sanitari ULSS 9 Scaligera

Laurea in Medicina e Chirurgia (1982 Padova) e Specializzazioni in Igiene e Medicina preventiva con orientamento in Sanità Pubblica (1986 Padova ) e in Igiene e Tecnica ospedaliera (1990 Padova); Diploma in Tropical Medicine and Hygiene (DTM&H) Università di Liverpool-UK.
Ha lavorato in Africa come medico chirurgo e nella Regione Veneto nella sanità pubblica e a nella organizzazione dei servizi sanitari di base ricoprendo le funzioni di Direttore di UOC Cure Primarie e di Direttore di Distretto.
Dal 2003 al 2007 ha ricoperto la posizione di Esperto Nazionale Distaccato presso la Commissione Europea a Bruxelles lavorando nella Direzione Generale della Ricerca e Sviluppo nella Unità Operativa di Malattie infettive.
Attualmente ricopre la posizione di Direttore della Funzione Territoriale della Azienda ULSS 9 Scaligera e di Direttore del Distretto n. 3 della Pianura Veronese e n.4 dell’Ovest Veronese.

amDomenico Mantoan, Direttore Generale Area Sanità e
Sociale Regione del Veneto

 

Vai alla pagina dell’evento, clicca qui