Descrizione evento

- Programma

- Invito stampa

- Comunicato stampa

- Rassegna stampa

Slides:

- Maria Teresa Baldini & Federico Cesari, PhD Clinical Engineering Health Technology Assessment

Noemi De Santis, Amministratore Farmosa

Fernando Masella, Presidente Santer Reply

Francesco Sicurello, Presidente Istituto Internazionale di Tele-Medicina e Associazione Italiana Telemedicina e Informatica Medica; Università di Milano Bicocca

Ermes Zani, Partner Healthy Reply

Claudio Zanon, Direttore Sanitario Ospedale Valduce Como

La telemedicina è l’insieme di tecniche mediche e informatiche che permettono di curare e fornire servizi sanitari a un paziente non fisicamente presente. La telemedicina con le sue declinazioni, telemonitoraggio e tele-diagnostica, faciliterà i rapporti tra gli specialisti e quello tra medico e paziente e tra ospedale e territorio. Il telemonitoraggio agevolerà una continuità tra ospedale e territorio con il coinvolgimento di tutti gli attori quali: i pazienti e i care giver, i MMG, i pediatri di libera scelta e gli specialisti ospedalieri e ambulatoriali. È sempre più evidente che la nuova concezione dell’ospedale non può essere quella di una struttura svincolata dalle altre organizzazioni ospedaliere e territoriali di una Regione, bensì quella di un organismo integrato in un contesto sempre più ricco. Inoltre, il teleconsulto implementerà la riorganizzazione della rete ospedaliera centrandola sul modello Hub e Spoke, in integrazione con le altre parti del sistema sanitario, facilitando le interconnessioni intra ed extra specialistiche. Il convegno è anche l’occasione per parlare di progetti pilota come il tele-monitoraggio medico e la teleassistenza domiciliare con il compito di spostare l’asse delle cure della cronicità dall’ospedale al territorio.