Descrizione evento

La Regione Lombardia si colloca ai primi posti per l’eccellenza del servizio sanitario offerto in condizioni di sostenibilità economica ed innovazione organizzativa.
L’innovazione e la capacità di adeguarsi alle evoluzioni della medicina sono le azioni principali di un work in progress continuativo che colloca la sanità lombarda, come altre regioni del centro-nord, allo stesso livello delle sanità europee di riferimento.
Oltre alla rete ospedaliera a valenza nazionale ed internazionale, Regione Lombardia ha recentemente elaborato in accordo con i MMG e il servizio farmaceutico territoriale una riforma sulla presa in carico della cronicità con il coinvolgimento di tutti gli attori del sistema compresi gli ospedali.
Tale modello si diversifica da quello Veneto, Emiliano e Toscano che partiti prima hanno integrato le varie realtà territoriali anche tramite l’utilizzo della tecnologia per una presa in carico collettiva e sicura.
La sanità nazionale e in primis quella lombarda dovranno incorporare l’evoluzione biologica e tecnologica della medicina, a partire dall’ICT, il cloud e l’intelligenza artificiale, con soluzioni assistenziali all’avanguardia, con parchi e distretti tecnologici dedicati, quali Human Technopole ed il distretto di Mirandola e con crescenti start up che implementeranno offerte innovative volte a semplificare i percorsi di prevenzione e cura del cittadino paziente.
Di tutto questo si parlerà alla due giorni dal titolo “Salute 4.0 – I Percorsi dell’Innovazione” organizzata da Motore Sanità il 10 e l’11 giugno 2019 a Milano.

SCHEDA DI ISCRIZIONE

    il/la sottoscritto/a:

  • Privacy

  • INFORMATIVA SULLA PRIVACY
 

Verifica