news

CS LA TELEMEDICINA NUOVI PROGETTI IN PIEMONTE

Protèus, il primo programma di screening per la diagnosi dei tumori, “La Neurochirurgia Km zero” per ridurre le liste di attesa per visite ambulatoriali e la Rete Organizzativa Diagnostica e Terapeutica per ridurre la mortalità dell’infarto miocardico acuto sono i tre progetti piemontesi che sono presentati il 2 marzo 2015 in occasione del workshop “Telemedicina.

CS Telemedicina 2 marzo 2015 Milano

La Telemedicina è la protagonista del primo workshop di respiro tecnologico organizzato da Motore Sanità che per l’occasione di fa “Tech”. L’appuntamento è a Milano, presso la Sala Pirelli di Palazzo Pirelli con “Telemedicina. Salute in rete o buoni propositi”. L’evento è patrocinato da Regione Lombardia, Federsanità Anci, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Stati Generali della Sanità della Regione del Veneto

Comunicato Stampa Aprono i lavori i vertici della Regione del Veneto. Tra i presenti Luca Pani, Direttore Generale AIFA Tre giorni di confronto e di dibattito per parlare di “Stati Generali della Sanità della Regione del Veneto” insieme al Governatore Luca Zaia, l’Assessore alla Sanità Luca Coletto, l’Assessore ai Servizi Sociali Davide Bendinelli e al

Focus su Epatiti. Come conciliare cronicità, cure innovative e budget

Nuovi farmaci. Assessore alla Salute Regione Lombardia Mantovani: «Prevediamo con l’arrivo delle nuove cure una spesa di circa 100 milioni di euro per i prossimi 18 mesi». Stefano Carugo, Consigliere Regione Lombardia. «E’ indispensabile definire i percorsi diagnostico-terapeutici e di appropriatezza, per consentire ai nostri cittadini lombardi di poter disporre delle terapie innovative senza però

La Salute dei Cittadini

10MODELLI E COLLABORAZIONI PER LA SOSTENIBILITA’ DEL DIRITTO ALLA SALUTE IN ITALIA ED IN EUROPA LECCE, 5 Dicembre 2014 Hotel President Via Salandra 6 COMUNICATO STAMPA Il futuro della Sanità in Puglia, Michele Emiliano, candidato alla Presidenza della Regione Puglia: «Spero che il futuro della Sanità pugliese sarà migliore del presente, è un dovere». Assessore